Industrie

Compressori di aria Ingersoll Rand: le caratteristiche e i punti di forza

Ingersoll Rand è uno dei marchi di riferimento nel settore dei compressori d’aria: la dimostrazione arriva dalla ricchezza e dalla varietà del suo catalogo, ma anche dagli alti standard di qualità che caratterizzano i tanti prodotti messi a disposizione della clientela. Uno dei punti di forza va individuato nelle minime esigenze di manutenzione, che si traducono non solo in costi operativi più bassi, ma anche in un consistente risparmio di tempo. A seconda delle necessità che ci si propone di soddisfare, è possibile scegliere tra i compressori rotativi a vite, i compressori alternativi a uno stadio e i compressori alternativi a due stadi.

Come sono fatti i compressori di Ingersoll Rand

A fare la differenza, nelle prestazioni dei compressori d’aria proposti da Ingersoll Rand, sono le caratteristiche e i componenti scelti per la loro realizzazione: soluzioni di alta qualità, senza eguali. Nel caso in cui si abbia la necessità di un compressore da usare in mobilità, per esempio, è possibile puntare su vari compressori d’aria alternativi a gas portatili e che garantiscono la massima semplicità di utilizzo (5.5 hp e 13-14 hp), destinati a essere impiegati in ogni contesto e in qualunque ambiente di lavoro.

I punti di forza del marchio

Ingersoll Rand mette a disposizione dei propri clienti un impeccabile servizio di assistenza e di fornitura dei ricambi, frutto di una perfetta organizzazione mondiale: questo vuol dire che gli utenti hanno l’opportunità di usufruire del supporto di cui hanno bisogno per fare in modo che la continuità operativa possa essere sempre assicurata.

I compressori d’aria alternativi

Con i compressori d’aria alternativi Ingersoll Rand è stata in grado di rispettare il miglior compromesso possibili tra sviluppi tecnologici nuovi e performance conosciute. Ne derivano soluzioni di classe mondiale, capaci di generare risparmio e con un design collaudato. La progettazione si basa sulla necessità di garantire una lunga durata, un obiettivo che può essere raggiunto per mezzo di una manutenzione rapida e semplice, grazie a componenti rinnovabili. Non è un caso che questa famiglia di compressori alternativi, forte di risultati straordinari, abbia ottenuto un riconoscimento di livello mondiale per le sue prestazioni attendibili e affidabili. I costi di ciclo vita sono più bassi, ma questo è solo uno dei tanti fattori che contribuiscono a promuovere il successo aziendale; tra gli altri, vale la pena di menzionare la capacità di resistere senza problemi anche in applicazioni impegnative e la disponibilità di configurazioni che permettono di assecondare ogni tipo di necessità.

Perché scegliere i compressori di Ingersoll Rand

In virtù di un accesso agevole ai componenti della pompa, gli interventi di manutenzione ordinaria possono essere eseguiti con la massima facilità; e lo stesso dicasi per la sostituzione dei componenti, quali i cuscinetti da 15mila ore, i manicotti antiusura dei pistoni e i cilindri fusi uno per uno. Visto che sostituire i componenti è facile e poco impegnativo dal punto di vista economico, i costi di capitale iniziale possono essere ammortizzati, con un ritorno dell’investimento più elevato.

Come comprare compressori Ingersoll Rand usati

I compressori Ingersoll Rand possono essere acquistati anche usati, per esempio da Ati Compressori. L’azienda è attiva in questo settore da quasi mezzo secolo, e offre servizi di qualità abbinati a un catalogo che mette a disposizione le migliori soluzioni sul mercato. La consapevolezza dell’importanza rivestita da un tema come l’attenzione per l’ambiente, nella prospettiva di imprese proiettate verso il futuro, induce Ati Compressori a garantire ai clienti tutto il supporto di cui hanno bisogno anche per lo svolgimento di adempimenti e pratiche che hanno a che fare con gli impianti di aria compressa. Tutte le consulenze sono altamente personalizzate e studiate su misura per le singole esigenze.