Cibo e nutrizione

Formaggio Blu, cos’è e come si usa

Un connubio celestiale ed armonioso tra dolce e salato, con una struttura ed un sapore derivante anche e soprattutto da una scelta oculata delle migliori materie prime disponibili. Questo, insieme a tanto altro ancora, è rappresentato da Blue Cheese, i cui affinatori danno i natali ad un prodotto dalla qualità che definire elevata significherebbe arrotondare per eccesso.

Direttamente dal sapiente caseificio Brema prendono vita i formaggi della gamma Bluedessert, i quali alla qualità uniscono una consolidata tradizione ed un rispetto pieno ed incondizionato per materie prime che non rappresentano soltanto un particolare di secondaria e risibile importanza, ma un dogma imprescindibile al quale non si può e non si deve rinunciare.

Solo dal latte degli animali allevati in zona vengono prodotti i formaggi erborinati Bluedessert. Animali, questi, foraggiati soprattutto durante i periodi di alpeggio estivo, quando il tiepido sole illumina dolcemente ed affettuosamente valli sconfinate e dalla bellezza senza tempo.

Prodotto degno di essere gustato pienamente è il formaggio Bluedessert di capra all’aceto balsamico. La sua particolare peculiarità deriva appunto dal fatto di essere affinato mediante una completa immersione in un delicato mosto di aceto balsamico, il quale addolcisce piacevolmente il gusto forte del formaggio di capra.

Sfumature soavemente intrecciate tra il dolce ed il salato comporranno un mix di sapori e di aromi impossibile da dimenticare, con gli assaggiatori che rimarranno letteralmente ammaliati da cotanta esplosione di gusto. Gli ingredienti, come nella migliore delle tradizioni, sono tutti interamente di origine naturale. Solo latte caprino selezionato, sale, enzima coagulante e fermenti lattici.

Secondo prodotto menzionabile è il Bluedessert Capra After, altra palese e tangibile dimostrazione della eccelsa qualità che solo una azienda dalla consolidata esperienza è in grado di garantire. Una pasta dalla morbida e setosa consistenza cremosa è ricoperta e sormontata da una crosta croccante, che al taglio emana un odore ed una aromaticità capace di inebriare un olfatto che si innamorerà istantaneamente di tutto questo.

Nella fase di affinamento viene utilizzato un pregevole cioccolato fondente all’80%, derivante da una unica varietà di cacao e quindi di provenienza unica e certificata. Anche qui gli ingredienti sono semplici e naturali: solo acqua, latte caprino pastorizzato, enzima coagulante e fermenti lattici.

Per completare la gamma di formaggi ad origine caprina, impossibile trascurare Bluedesset Capra Frutti di Bosco, altra innovativa variante di una gamma che conta prodotti uno più buono dell’altro. Questo è caratterizzato da un sentore fruttato e da un aroma che ne consegue introvabile nel suo genere. La crosta, dalla cromaticità tendente al roseo, è composta da frutti di bosco autoctoni che richiamano le tonalità delle vaste vallate circostanti, incontaminate come l’aria che mitiga un incedere del tempo che non lascia altro che tradizioni tramandate gelosamente di generazione in generazione.

Passiamo ora ai formaggi vaccini. Tra quelli più apprezzati e conosciuti vi è senza ombra di dubbio alcuna il Blueseddert Vacca Erbe e Fiori. Cosparso di erbe e fiori provenienti dalla valli delle Dolomiti, di recente dichiarate Patrimonio UNESCO, questo formaggio ha un sapore fresco ma delicato al tempo stesso. Le erbe ed i fiori vengono fatte pazientemente essiccare, in modo tale che vengano trasformati in un prodotto edibile. Gli ingredienti di questo formaggio sono solo latte vaccino pastorizzato, sale, caglio, cloruro di calcio e fermenti lattici.