Impresa pulizie affidabile Roma

Affidarsi ad un’impresa di pulizie è un modo per risparmiare tempo per alcuni e una vera e propria necessità per altri.

Se infatti per le pulizie ordinarie di ambienti come la casa si può anche pensare di limitarsi al fai da te, ci sono situazioni in cui non si può fare a meno di chiamare un’impresa.

 

Quando rivolgersi ad un’impresa di pulizie

 

Innanzitutto occorre distinguere tra le pulizie domestiche e le pulizie di uffici e spazi comuni.

Se per le pulizie di casa è infatti possibile pensare di gestire tutto autonomamente, lo stesso non si può fare per ambienti professionali o per zone condivise come ad esempio negli spazi del condominio.

In questi ultimi casi la scelta di un’impresa di pulizie è una necessità, mentre per gli spazi privati è opzionale.

Anche in questo caso però bisogna ammettere che, per la maggior parte delle persone, le pulizie sono una seccatura e una perdita di tempo.

Attualmente i ritmi di vita sono sempre più frenetici ed è sempre più impensabile spendere il poco tempo libero chiusi in casa a pulire.

Occorre poi precisare che, se le pulizie ordinarie possono essere realizzate da tutti, per le pulizie più approfondite è necessario disporre di strumenti e prodotti professionali che tipicamente non si hanno a disposizione ed è antieconomico acquistare.

Scegliere una ditta di pulizie diventa quindi un modo per risparmiare tempo, soldi e ottenere un risultato finale migliore.

 

Scegliere un’impresa o una persona di fiducia?

 

Sopratutto per le pulizie ordinarie mote volte si ha la tentazione di non scegliere un’impresa, ma di affidarsi ad una persona tuttofare che sia in grado di svolgere le mansioni ordinarie.

Questo è un errore che può portare gravi conseguenze.

Il quadro normativo italiano è sempre in continuo aggiornamento e riuscire a stabilire un rapporto di lavoro regolare con una persona fisica può nascondere delle insidie.

In particolare possono verificarsi problemi importanti qualora la persona si infortunasse durante lo svolgimento delle pulizie.

Rivolgersi ad una ditta vuol dire affidare alla stessa l’inquadramento professionale del lavoratore e la relativa assicurazione.

 

Come scegliere un’impresa di pulizie affidabile a Roma

 

Un’impresa di pulizie affidabile deve garantire:

  1. Una buona igienizzazione degli ambienti;
  2. Che gli interventi preservino i materiali puliti e tutto ciò che è nello stesso ambiente;
  3. che i lavori siano svolti in sicurezza per chi li esegue e per chi dovrà transitare o permanere negli ambienti da pulire.

Questi 3 aspetti sono interconnessi tra loro.

Una buona igienizzazione è infatti realizzata con strumenti all’avanguardia e prodotti di alta qualità, garantendo così la sicurezza di beni e persone.

Per orientarsi nella scelta ci si può affidare al passaparola, al web e naturalmente ad una comparazione tra preventivi.

É in ogni caso importante scegliere ditte che abbiano buona esperienza nei servizi richiesti.

Se ad esempio occorre realizzare la pulizia di superfici particolari è utile chiedere all’azienda se ha le giuste strumentazioni per svolgere lo specifico intervento.

Per evitare spiacevoli imprevisti è necessario infatti essere molto chiari nella richiesta di un preventivo e specificare fin da subito tutto le eventuali criticità che possono verificarsi durante gli interventi di pulizia.

Lavare un pavimento tradizionale è ad esempio diverso dal lavare una moquette e non basta specificare che si richiede la pulizia di una stanza, ma è bene precisare che si richiede la pulizia di una stanza con moquette.