Tecnologia

Tutte le app indispensabili per sfruttare al meglio il proprio smartphone

La prima cosa che si inizia a fare quando si entra in possesso di uno smartphone nuovo è senza dubbio scaricare applicazioni, in modo da arricchirlo di funzionalità e passatempi, ma quali sono le migliori e le più indispensabili?

Credit immagine: Unsplash

Le app “di base” che non possono mancare

Oltre alla serie di applicazioni aggiuntive fornite in automatico dal proprio smartphone come servizi di posta elettronica, meteo, calcolatrice, social network e altre attività, ci sono alcune app che è fondamentale scaricare per trarre il meglio dal proprio dispositivo. Prima di tutto è bene dotarsi dell’app dedicata al proprio gestore telefonico: alcuni tra i più noti, come ad esempio Vodafone e WindTre, mettono a disposizione degli utenti comode app per monitorare il proprio credito residuo, il consumo di dati, alcune offerte speciali e, nel caso di Vodafone, consentono l’accesso a programmi speciali come Vodafone Happy Black, iniziativa pensata per fornire sconti su vari marchi partner a tutti i propri clienti. Un’altra categoria di app da scaricare dalle funzioni simili è quella delle applicazioni dedicate all’home banking: la maggior parte degli istituti bancari dispone anche di app specifiche per effettuare direttamente dallo smartphone varie operazioni, in totale sicurezza, grazie alle proprie credenziali. Infine, non possono mancare tra le app “must have” quelle dedicate alle piccole attività quotidiane e al tempo stesso in grado di migliorare l’esperienza dell’utente: dall’app Stocard, per raccogliere in un unico portafogli digitale tutte le tessere e le carte fedeltà di supermercati, farmacie, librerie e qualsiasi altra attività convenzionata, all’app Google Maps, fondamentale per decidere che percorso intraprendere, con quale mezzo e quindi muoversi in città, in viaggio e all’estero in base alle proprie esigenze.

Intrattenimento e applicazioni: le migliori da scaricare

Buona parte del tempo libero di chi naviga su internet viene impiegato in attività legate al mondo dell’intrattenimento: musica, giochi e persino film e telefilm sono facilmente fruibili tramite i propri dispositivi portatili. Per questo motivo le app dedicate all’intrattenimento rappresentano un elemento fondamentale per il settore, e vengono spesso aggiornate e arricchite di nuove funzioni in modo da mantenere gli utenti costantemente interessati. Una delle app più note per quanto riguarda lo streaming musicale è sicuramente Spotify: l’iscrizione consente l’accesso a un catalogo musicale composto da oltre 70 milioni di brani, tra singoli, album, compilation e podcast, e l’averla sempre a disposizione sul proprio smartphone consente di ascoltare musica in qualsiasi contesto, dagli spostamenti sui mezzi alla corsa al parco. Quando si parla di app dedicate all’intrattenimento sono molto utilizzate, inoltre, quelle dedicate ai casinò online accessibili da smartphone o tablet: è il caso dell’app per mobile di Betway Casinò, scaricabile sia da dispositivi con sistema operativo Android che iOS, che permette agli utenti di giocare con tutte le ultime slot machine e con giochi da tavolo come roulette e blackjack, oltre che di avere accesso agli stessi vantaggi previsti anche dalla versione desktop della piattaforma online (come ad esempio il bonus all’iscrizione e il programma fedeltà). Un’altra app legata a questo settore e incredibilmente utile è quella di Netflix, piattaforma di streaming di contenuti video più che nota: oltre a offrire l’accesso al proprio catalogo di film, telefilm e documentari, infatti, consente anche di scaricare episodi singoli, serie intere o lungometraggi da guardare in un secondo momento, anche in assenza di connessione.

Spostamenti, servizi e spesa online: le app dedicate

Oltre alle app fondamentali e a quelle per l’intrattenimento anche le app dedicate ai servizi collegati alla vita di tutti i giorni rivestono un ruolo fondamentale per chiunque possegga uno smartphone o un tablet: da quelle progettate per prenotare spostamenti su mezzi o automobili in car sharing in modo da poter visitare l’Italia a quelle per fermare il proprio turno alle Poste, senza dimenticare lo shopping online e la spesa a domicilio, sono pressoché infinite le app che possono rendere migliore e più efficiente la quotidianità. Tanto per cominciare le app dedicate agli spostamenti consentono di ottimizzare tempi, tragitti e anche costi: che si tratti dell’app Trenitalia dedicata alla prenotazione di treni, oppure dell’app Enjoy per consentire di noleggiare a tempo auto nelle più grandi città d’Italia, potendole per giunta parcheggiare senza pagare. Lo stesso discorso vale anche per l’app di Poste Italiane, “Ufficio Postale”, ideata per svolgere già dal proprio smartphone le operazioni più semplici senza doversi recare alle Poste o, in alternativa, prenotare il ticket per il proprio turno in modo da non dover più fare la fila. Infine, come non citare le app delle più grandi catene di supermercati italiani o i servizi dedicati alla spesa online come Everli? In pochi click è possibile scegliere quali prodotti acquistare, come se si stesse camminando tra gli scaffali del supermercato “tradizionale”, pagare online e decidere quando farsi consegnare la spesa a domicilio, il tutto dal proprio smartphone.

Credit immagine: Unsplash

Le app consentono dunque di migliorare e ottimizzare tutte le attività che si possono svolgere direttamente dal proprio smartphone (o tablet): che si tratti di servizi fondamentali, intrattenimento o tempo libero, si rivelano uno strumento fondamentale per sfruttare al massimo le potenzialità de propri dispositivi.