le misure regolamentari delle reti da tennis
Varie

Rete da tennis regolmentare

Le reti da tennis devono essere caratterizzate da materia, forme e misure che non devono per nessun motivo essere differenti rispetto le regole ufficiali del gioco.

Ecco come devono essere realizzate queste particolari reti.

Ecco tutti i dettagli relativi alle suddette.

 

Il materiale delle reti da tennis

 

Le reti da tennis regolamentari devono possedere un tipo di materiale resistente.

Per la precisione, la rete deve essere composta da corde e nylon: questa combinazione di elementi permetteranno di poter prendere parte ad una partita di tennis senza che vi possano essere delle complicazioni.

Ovviamente, la rete deve essere cucita anche nella parte superiore, cosa che non deve essere assente nella configurazione della suddetta: in questo modo sarà possibile poter riuscire ad evitare che, la rete stessa, possa essere meno tesa e quindi compromettere lo svolgimento della gara.

La rete da tennis potrà essere nera oppure di altri colori: questo in base alla situazione climatica, come ad esempio neve, che potrebbe rendere la visibilità limitata e quindi complicare lo svolgimento del gioco stesso.

 

La rete e le misure regolamentari

 

La rete da tennis regolamentare deve possedere un’altezza che deve essere pari a 0,914 metri: questa misura riguarda solo la parte centrale della rete stessa.

Le parti finali della rete devono invece essere alte circa 1,04 metri: questo dato riguarda ovviamente i pali di sostegno che hanno il compito di sorreggere la rete alle due estremità.

Questi devono essere posti a circa 0,91 metri di distanza dalla linea laterale che delimita il campo di gioco di tennis.

Pertanto, a coprire la linea che divide il campo sarà solo la rete, la quale deve essere tesa al massimo ed in grado di non arrecare vantaggi o svantaggi ad uno dei due tennisti.

Prima di effettuare la partita, la rete deve essere tesata e controllata con scrupolosa attenzione: questo per evitare che, qualche piccolo buco nella maglia, possa essere in grado di rendere meno equa la partita ed appunto complicare o rendere meno difficile il gioco ad uno dei due tennisti.

 

La forma della rete tennis

 

La rete deve essere di forma rettangolare: la sua lunghezza deve avere una misura pari a10,97 metri, ovvero la base del campo da tennis regolamentare.

Le maglie devono essere perfettamente collegate tra di loro, formando quindi una fitta trama che non deve essere in grado di slegarsi dopo i primi passaggi.

La rete potrebbe avere anche una dimensione leggermente superiore: in questo caso occorre avvolgere all’interno dei pali di sostegno la parte in eccesso, tesando la rete stessa.

In questo modo sarà possibile poter riuscire a svolgere una partita di tennis senza che vi possano essere complicazioni di ogni genere.

 

Per quanto riguarda l’acquisto della rete da tennis regolamentare, sarà necessario rivolgersi ad un retificio professionista che offre la concreta opportunità di poter svolgere il gioco senza che vi possano essere complicazioni, rendendo non valida la gara di tennis disputata.