Varie

Paddle: semplice moda o nuova frontiera del tennis?

Molte persone si domandano se il paddle sia la nuova moda sportiva per gli italiani oppure se rappresenti la vera e propria nuova frontiera del tennis: vediamo ora di capire quale sia la verità in merito a questo tipo di attività sportiva, affinché sia possibile avere una panoramica generale sulla stessa.

Il Paddle e la sua diffusione in Italia

Il Paddle, in Italia, giunge attorno agli anni 90 dopo che questa attività sportiva riscontrò un notevole successo in Argentina, terra nativa della medesima disciplina.

Seppur accolto con grande entusiasmo, inizialmente il paddle non venne preso molto in considerazione, dato che veniva visto semplicemente come sport che imitava il tennis.

Saranno gli anni successivi a quelli della sua introduzione, nonché il nuovo millennio grazie al web, a dare una seconda vita al paddle in Italia.

La rinascita del paddle in Italia

Questo sport, che inizialmente ben poco veniva considerato, con la diffusione di internet divenne una vera e propria disciplina sportiva che riusciva ad attrarre gli appassionati dello sport.

Col passare degli anni, grazie anche a un incremento delle diverse strutture sportive che permettono di praticare questa disciplina, nonché all’apertura di negozi online che permettono di acquistare tante tipologie di attrezzature per pratica tale sport come pallina e racchetta da paddle, quest’attività ha incominciato ad attrarre un numero sempre crescente di appassionati.

Questo grazie a delle regole semplici e soprattutto alla possibilità di mettere in movimento ogni singolo muscolo del proprio corpo: l’assenza del fuori campo e la voglia di mettersi alla prova sono due delle caratteristiche che contraddistinguono questa disciplina sportiva, che con lo scorrere degli anni è divenuta sempre più praticata al punto tale da divenire una vera e propria alternativa al tennis.

I praticanti del paddle in Italia

Grazie a questa evoluzione e alla diffusione di informazioni e contenuti multimediali sulla disciplina, il Paddle è divenuta un’attività sportiva assai praticata in Italia.

Coloro che decidono di abbracciare questo sport, nella maggior parte dei casi, sono coloro che hanno abbandonato il tennis in favore di uno sport che abbia meno regole complesse e allo stesso tempo che riesca a far sentire scorrere un maggior livello d’adrenalina nel proprio corpo.

Si tratta quindi di un mix di sensazioni che riescono a essere percepite fin dal primo momento in cui si entra nel campo di gioco, cos’ come sostenuto da parte degli appassionati che hanno deciso di praticare il paddle come attività sportiva alternativa.

Inoltre la voglia di divertirsi e competere con amici e conoscenti, nonché la possibilità di partecipare anche a manifestazioni dedicate interamente a questo sport, hanno fatto in modo che il paddle divenisse una vera e propria attività da pratica a livello professionale.

Le diverse informazioni su questo sport, compresa l’attrezzatura migliore e le guide per la scelta, possono essere trovate presso il portale Paddlepoint.it, che offre ulteriori dettagli e la possibilità di prendere parte alle diverse manifestazioni che hanno, per protagonista, proprio questo genere di disciplina divenuta la principale alternativa al tennis in Italia.