Bellezza

Maschere viso fai da te: come farle

Curare la nostra pelle è molto importante. La cute ha bisogno di rigenerarsi attraverso un’accurata pulizia, questa in particolare del viso. In questo modo i pori si restringeranno, la pelle sarà più luminosa e meno solcata da inestetismi, le impurità si ridurranno combattendo e contrastando brufoli e punti neri. Certo però, se cominciamo a spendere in cosmetici, il nostro bilancio economico comincerà a subire un certo peso. Ma come possiamo fare? Noi abbiamo bisogno di prodotti per la cura della pelle, soprattutto per il nostro viso, che è il nostro biglietto da visita. La soluzione sono le maschere viso fai da te, preparati casalinghi che possiamo realizzare da sole con ingredienti naturali che possiamo facilmente trovare anche nella credenza. Ecco come fare.

Maschera alla carota

Cominciamo da un problema che fa soffrire molte donne: le rughe. Il tempo purtroppo va avanti con inclemenza, non retrocede, indietro non si torna e la nostra pelle lo sa bene. Gli anni passano e il nostro volto si riempie inesorabilmente dei segni del tempo, le tanto odiate rughe, che ci fanno apparire magari con più anni di quelli che corrispondono in realtà alla nostra età anagrafica. Una maschera alla carota può aiutarci. Le carote sono ricche di nutrienti per la pelle e la proteggono dai raggi UV, che favoriscono la comparsa delle rughe. Potrete preparare un’efficace maschera antirughe con 3 carote e 4 cucchiai di miele. Dovrete preparare una purea di carote cotte e metterla in una ciotola con 4 cucchiai di miele, mescolerete con un cucchiaio e applicherete sul viso per 10 minuti. Trascorso il tempo potrete risciacquare. Ripetendo la maschera 1 volta ogni 2 settimane potrete vedere i risultati ossia la diminuzione delle rughe sul vostro viso.

Maschera al cocco

Il cocco è un frutto che può aiutare la pelle secca a reidratarsi. Potete quindi preparare una maschera idratante al cocco grazie alla sua acqua e al suo olio insieme a della farina di riso. Prendete una ciotola, versateci dentro 3 cucchiai di olio di cocco, aggiungerete un’abbondante manciata di farina di riso, impastate e applicate la pasta ottenuta sul viso. Lasciate in posa 20 minuti. Trascorso il tempo risciacquate con dell’acqua di cocco. Potete fare questa maschera una volta a settimana: aiuterà la vostra pelle a ritrovare l’idratazione perduta, che le servirà per ritrovare la sua lucentezza e il suo splendore. Vedrete che anche il colorito del vostro incarnato migliorerà diventando più roseo e meno spento.

Maschera al limone e al miele

Sappiamo bene quanto siano preziosi elementi naturali come il miele e il limone. Il miele è un alimento le cui proprietà benefiche sono conosciute da millenni, ha azione antibiotica, antinfiammatoria, rigenerante e gustarlo può aiutare a sconfiggere molti disturbi. Il limone è invece un potente disinfettante. Le proprietà di miele e limone possono essere sfruttate insieme per preparare una maschera purificante per pelli problematiche, acneiche, con brufoli e punti neri. Per prepararla dovrete unire il succo di un limone a 2 cucchiai di miele e un albume di uovo in una ciotola. Dovrete mescolare bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio per creare un composto omogeneo. Quando il preparato avrà raggiunto la consistenza desiderata potrete stenderlo sul viso aiutandovi con le dita. Dovrete quindi lasciare in posa per 30 minuti e,  trascorso il tempo, risciacquare con dell’acqua tiepida. Potete ripetere questa maschera ogni due settimane per così curare le impurità del vostro viso.