Casa e immobiliare

Le tendenze di design della casa nella fine del 2021

Nel corso del tempo, le abitudini quotidiane di vita sono cambiate e al contempo l’arredamento e le tendenze di design. In realtà si tratta di qualcosa che è in continuo mutamento e che va tenuta costantemente sotto la lente di ingrandimento se vogliamo sfruttare un ambiente che assicuri relax, comfort e stile. Vediamo insieme alcune tendenze di design per la casa di questo 2021.

Colori 

Partiamo dai colori, una delle questioni più delicate. Tra le palette che maggiormente sono in voga tra le tendenze del 2021 troviamo sicuramente quelle per “Comfort zone”. Si tratta di colori neutri, ma allo stesso caldi e rassicuranti. Queste tinte saranno in grado di tranquillizzare l’ambiente e renderlo più accogliente. Tra i colori interessati troviamo: il grigio, il beige, color crema e tortora.

Altro trend particolarmente in voga quest’anno è sicuramente il Bright Side. Si parla di una palette che si basa su tinte sicuramente più accese e che guardano molto al futuro: vengono sfruttati i contrasti di colori, assicurando il giusto bilanciamento. Allo stesso tempo sarà assicurato un ambiente eccitante ma non a tal punto da agitarci. Particolarmente in voga i color ruggine e corallo. Probabilmente si tratta di colori propri di un trend anni Settanta.

Infine, sta riscuotendo parecchio successo anche la palette Grounding. Si tratta di una palette colori che richiama espressamente i colori della terra: quindi, marrone, verde e color terracotta la fanno da padrone. Questi colori stimolano non soltanto il benessere, ma anche la calma e il relax. Colori che tendono a ricreare un ambiente molto tranquillo e confortevole. Riescono a dare allo stesso tempo un tocco rustico ed elegante.

Importanza dei bagni 

Come sempre quando si parla di nuovi trend non ci si può non soffermare sui bagni. D’altronde, ormai, il ruolo dei bagni nello stile d’arredo non è più marginale come in passato, né soltanto puramente legato alla funzionalità del quotidiano. Oggi, anche nel bagno è determinante assicurare un certo livello di relax, stile e comfort. Ovviamente, nei bagni moderni non possono mancare alcune componenti assolutamente fondamentali.

Per esempio, a parte i vari mobili da bagno, ricoprono un ruolo essenziale i sanitari. Questi possono essere differenti a seconda dello stile, dello spazio e della funzionalità: tra quelli più diffusi e utilizzati troviamo sicuramente i modelli classici a filo muro. Puoi vedere qualche modello qui per fare una scelta più accurata.

Per quanto riguarda i mobili da bagno, invece, il trend del 2021 sta andando verso mobili sempre più compatti e pratici, anche perché gli appartamenti e di conseguenza i bagni sono sempre meno spaziosi. Tra i materiali ancora in voga troviamo la ceramica, ma anche il marmo.

Trend 2021: boom dei materiali naturali

Sicuramente per quanto concerne i materiali, i trend d’arredo del 2021 hanno dimostrato un orientamento assolutamente deciso verso materiali naturali e verso la natura stessa. Ecco allora che a farla da padrone sono tessuti come lana, cotone e lino, i quali assicurano un ambiente caldo, pulito e soprattutto confortevole. Coperte, copri divani e tovaglie, quindi, seguono questo trend.

Gli stessi materiali riciclati, poi, hanno riscosso enorme successo: d’altronde degli stili d’arredo si basano essenzialmente sul riciclo di ogni tipo di materiale, anche per realizzare mobili e soprammobili. E come detto quest’attenzione ai materiali naturali si traduce anche come attenzione verso la natura stessa.

Negli ultimi tempi abbiamo potuto assistere ad una riscoperta totale del verde. A prescindere dal fatto che si possa sfruttare un terrazzino, un balcone o uno spazio aperto di qualsiasi tipologia, la cura delle piante e del verde ha riscosso enorme importanza e successo in questi trend del 2021. Le piante da interno servono a mantenere vivo e costante il contatto con la natura, anche e soprattutto quando si risiede in città. Allo stesso tempo, fare giardinaggio aiuta a prendersi cura di sé stessi e della propria mente.

Minimalismo

Chiudiamo, poi, con il trend che forse meglio rappresenta il 2021: il minimalismo. In realtà si tratta di una ripresa del passato: un modo d’arredare che è uno stile di vita e che si basa su uno stile molto equilibrato e come erroneamente si possa pensare, non asettico. Anzi, viene garantito un ambiente tranquillo e confortevole, seguendo le basi del Feng Shui.