Casa e immobiliare

Rifare i pavimenti con Instapro

Nel momento in cui ci si appresta a rinnovare i pavimenti, le esigenze che si devono affrontare sono due: da un lato ottenere un risultato esteticamente gradevole e con una garanzia di durevolezza; dall’altro contenere i costi.
Le soluzioni attuabili per realizzare una pavimentazione low cost sono numerose e presuppongono interventi non particolarmente invasivi.

Quali sono i principali rivestimenti low cost

Sono attualmente disponibili dei materiali realizzati con innovative tecniche di produzione che evitano di effettuare costosi ed impegnativi interventi di ristrutturazione sui pavimenti.
Di seguito alcuni esempi:

  • uni bamboo: si tratta di un sottile pavimento in bambù che coniuga le caratteristiche di questo legno con quelle della stoffa dei tappeti; il prodotto è disponibile in strisce da montare affiancate su un supporto in latex;
  • PVC: è un rivestimento che viene applicato su superfici di ogni genere e che può imitare qualsiasi disegno e materiale, con costi estremamente contenuti; si tratta di una delle soluzioni maggiormente utilizzate;
  • piastrelle adesive: per la loro estrema facilità di posa, queste piastrelle si adattano in maniera eccellente a qualsiasi superficie, anche in presenza di umidità, e garantiscono un impatto visivo di grande effetto ad un costo contenuto;
  • microcemento spatolato: trattandosi di un materiale estremamente versatile, questo rivestimento viene posato sia in ambienti moderni e minimalisti che per rimodernare pavimenti classici; è caratterizzato da uno spessore molto basso e da una vasta gamma di tonalità cromatiche;
  • laminato: si tratta di un rivestimento composto da più strati con una lamina impermeabile sulla quale viene applicata una stampa fotografica che riproduce il legno o qualsiasi altro materiale.

Tutte queste soluzioni richiedono l’intervento di personale qualificato che sia in grado di intervenire nella maniera più idonea; Instapro.it è la veloce piattaforma che permette di mettersi in contatto con ditte o artigiani specializzati nell’ambito di varie opere di ristrutturazione.

Che cosa sono i pavimenti LVT

I pavimenti LVT (Luxury Vinyl Tiles) sono rivestimenti in vinile che una volta venivano indicati con la denominazione linoleum; si tratta di piastrelle viniliche decorative che possono essere posate senza particolari interventi in quanto si presentano sotto forma di pratici rettangoli oppure quadrati dalle dimensioni contenute. Rispetto ai classici rivestimenti in PVC, queste piastrelle viniliche hanno un aspetto esteticamente molto più bello e si prestano ad innumerevoli ambientazioni. È disponibile una vasta gamma di decori tra cui quelli che raffigurano numerosi generi di legno classico o moderno e riproduzioni di marmo e pietra estremamente decorative.
Le tecniche di posa prevedono sia l’incastro che l’incollaggio totale oppure anche il semplice metodo di appoggio, garantendo in ogni caso un risultato sicuro e molto gradevole.
Per coloro che desiderano rinnovare i pavimenti della propria abitazione, questa soluzione può rappresentare la scelta migliore, anche in considerazione del costo molto conveniente.

Rivolgendosi ad Instapro.it il committente può visionare tutte le ditte operanti nelle zone vicine alla sua abitazione e, tramite compilazione di una scheda, può richiedere gratuitamente i preventivi che vengono spediti entro 24 ore. Dopo un’utile comparazione tra quelli pervenuti, è possibile effettuare la scelta più adatta, per realizzare gli interventi di posa dei rivestimento o anche di ristrutturazione di ogni tipo.
Instapro.it consente, con un notevole risparmio di tempo, di scegliere i professionisti migliori e più confacenti alle proprie esigenze.