eliminare-blatte-casa
Salute

Come eliminare le blatte dalle nostre case

Come eliminare le blatte e gli scarafaggi da casa? Ecco alcuni metodi molto utili per combattere questi ospiti sgraditi.

Il problema degli scarafaggi in casa è molto comune e può trasformarsi in un vero e proprio disagio. Questi insetti sono soliti invadere le abitazioni soprattutto nelle stagioni estive ma può capitare anche di trovarli in casa durante i mesi invernali in quanto vanno alla ricerca di un luogo in cui ripararsi dal freddo.

Quali sono i migliori rimedi per eliminare le blatte in modo definitivo e scongiurare il rischio di infestazione? È possibile debellare gli scarafaggi attraverso i rimedi casalinghi? Trovarsi dinanzi ad alcuni esemplari di blatte in casa non è affatto un’esperienza piacevole: sono tantissime le persone spaventate da questi insetti che, anche se piccoli, possono riprodursi velocemente e dare vita a gravi infestazioni. Non bisogna dimenticare inoltre che questi animali sono portatori di virus e batteri. Potete trovare su wikipedia l’elenco delle possibili malattie trasmesse.

Eliminare gli scarafaggi dalle nostre case è possibile purché tale operazione venga svolta nel migliore dei modi. Molto spesso si tende a trascurare il problema e questo è un errore che non deve essere commesso. In presenza di pochi esemplari occorre intervenire tempestivamente prima che si riproducano e si diffondano in tutta l’abitazione.

Alcuni metodi sono utili ed economici: non inquinano e non sono tossici, quindi non rappresentano un pericolo per le persone e gli animali domestici che vivono in casa. Il problema delle blatte dunque può essere risolto purché si adottino alcuni importanti accorgimenti.

Scarafaggi in casa? L’importanza della prevenzione

Gli scarafaggi o blatte possono appartenere a varie specie, tuttavia le loro abitudini sono molto simili.

Per effettuare una corretta disinfestazione ed essere sicuri che il problema sia completamente risolto occorre affidarsi ad un servizio professionale di disinfestazione blatte. Gli esperti del settore infatti provvederanno ad effettuare un sopralluogo e dopo aver determinato la gravità del fenomeno metteranno in atto il miglior sistema per debellare le blatte definitivamente.

Spesso si pensa che gli scarafaggi invadano unicamente le case e gli edifici dove il tasso di sporcizia è elevato ma non è affatto così: anche le case pulite ed igienizzate possono essere prese di mira da questi parassiti.

La prima cosa da fare dunque è accorgersi della loro presenza ed individuare l’infestazione di blatte in casa. Puoi trovare su scarafaggiblatte.com tutte le informazioni necessarie per la per la prevenzione delle blatte in casa.

Se hai avvistato una blatta nella tua cucina o in bagno oppure in prossimità del tombino del tuo giardino dovrai agire subito in quanto gli esemplari potrebbero essere numerosi e mettere in pericolo la salute delle persone e degli animali.

Perché gli scarafaggi infestano le case?

Sono in tanti a chiedersi quali sono le cause del fenomeno degli scarafaggi in casa. Perché si verificano le infestazioni e perché le blatte prendono di mira cucine e bagni?

Esistono alcuni fattori in grado di attirare questi insetti come ad esempio il clima e gli odori. Anche l’alto tasso di umidità è una condizione favorevole per sviluppare un’infestazione da blatte. Inoltre se alcuni edifici in prossimità della propria casa sono già infestati possono portare gli esemplari ad invadere anche le aree circostanti.

Ed ecco perché il problema degli scarafaggi in casa non deve essere affatto sottovalutato: questi insetti si diffondono velocemente dando vita ad infestazioni gravi e difficili da debellare. Inoltre si tratta di parassiti che amano andare alla ricerca di posti nuovi e se le condizioni sono favorevoli trovano l’habitat ideale in cui vivere e deporre le uova.

Gli scarafaggi sono attirati da tutto ciò che produce calore, pertanto può capitare di trovarli in cucina in prossimità degli elettrodomestici come ad esempio dietro il frigorifero o il microonde. Anche l’avvistamento di uno o due esemplari in casa dunque deve essere considerato un vero e proprio campanello d’allarme.

Come eliminare le blatte dalle nostre case

Il modo migliore per combattere la presenza di scarafaggi in casa è affidarsi ad un servizio professionale. Gli esperti conoscono bene le abitudini di questi parassiti e sanno quando è il momento migliore per intervenire.

Esistono tuttavia soluzioni semplici ed efficaci che in presenza di una lieve infestazione possono garantire ottimi risultati.

Spray insetticida

Alcuni spray insetticida presenti in commercio possono rivelarsi utili contro le blatte. Basterà spruzzare il prodotto tra le fessure, i nascondigli o in prossimità della spazzatura per allontanare questi sgradevoli ospiti. In questo caso però è bene mantenere alla larga bambini e animali domestici.

Trappole per scarafaggi

Un’altra soluzione pratica e funzionale consiste nel collocare le trappole per blatte lungo le aree infestate. Questi prodotti sono facilmente reperibili sul mercato e una volta attirati gli insetti attraverso le esche, restano intrappolati. Nella prima fase dell’intervento è opportuno disporre un gran numero di trappole per debellare totalmente tutti gli esemplari.

Esche per scarafaggi

Le esche per blatte richiedono più tempo per garantire l’efficacia sperata. Si tratta di un prodotto contenente un gel chimico che agisce come veleno. Le blatte in questo caso, una volta attirare dall’esca, la cattureranno portandola al nido e avvelenando gli altri esemplari, sia piccoli che adulti. Gli insetti verranno debellati nel giro di 14 giorni.

Le esche per scarafaggi sono una soluzione economica e facile da utilizzare, tuttavia è bene prestare attenzione se in casa ci sono bambini o animali domestici in quanto la sostanza che le caratterizza è tossica.

Ultrasuoni per blatte e altri parassiti

Gli ultrasuoni per blatte sono dei validi repellenti in grado di rivelarsi utili per combattere gli scarafaggi e mantenere alla larga altri parassiti. Si tratta di un sistema che produce dei suoni non udibili dall’uomo ma poco tollerati dagli insetti e dai roditori. Di conseguenza, grazie a questa soluzione, è possibile eliminare anche cimici, mosche, zanzare, ragni e molto altro.

Gli ultrasuoni per scarafaggi possono essere utilizzati sia in ambienti interni che esterni, non provocano danni all’ambiente e non producono sostanze tossiche. A tal proposito si tratta di una valida alternativa se non volete usare prodotti chimici.