PRINCIPALI POLI FIERISTICI ITALIANI
Eventi

Quali sono i principali poli fieristici italiani? 

Come ben saprete la grande Italia mette a disposizione per tutti i cittadini dei grandi poli fieristici. È bene dunque sapere che ogni anno sono il principale sfondo di una serie innumerevole di eventi incredibili e congressi relativi a ogni settore. Di seguito, proponiamo e elenchiamo quali sono i cinque più grandi poli.

 

I cinque poli fieristici migliori d’Italia

 

Importante è la Fiera di Milano nata nel 1920. Stiamo parlando di un polo fieristico che permette a ogni cittadino di partecipare a eventi provenienti da ogni parte del mondo. La fiera di Milano è un punto di riferimento per quanto concerne il settore degli eventi. Ogni spazio e ogni area di tipo espositivo di cui è dotata, può essere personalizzata ed è la fonte di importanti soluzioni realizzate esclusivamente su misura e che si adattano così ad ogni tipo di esperienza. Questa grande piattaforma è relativa a un grande business che va avanti per mezzo di eventi, fiere e vari congressi. Offre così maggiore visibilità alle rispettive aziende e favorisce un grande mezzo per portare sempre più in alto il cosiddetto Made in Italy.

Anche, la Fiera di Roma è un importante polo fieristico a livello europeo, realizzata precisamente nel 2006. In questo polo vige l’architettura migliore, firmata in particolar modo dall’architetto Tommaso Valle. Stiamo facendo riferimento non solo a un grande punto fieristico, soprattutto a un centro d’affari che andando avanti con gli anni vuole ospitare e stupire il pubblico con una serie di eventi di tipo internazionale. Il rispettivo quartiere fieristico è dotato da una grandezza pari a 390.000 metri quadri e ogni tipo di struttura è realizzata per accogliere tanti eventi di seguito. 

La Fiera di Bologna è uno dei centri per eventi più tecnologicamente all’avanguardia. È dotato di un’area di 375.000 metri quadri. Inoltre, è costituito da diciotto padiglioni e cinque ingressi realizzati per essere indipendenti tra loro e mette a disposizione un parcheggio sicuro e coperto. Facile da raggiungere grazie alla vicina fermata ferroviaria. La sua importante struttura è costituita da sette torri. Stiamo parlando di un polo fieristico stupefacente, uno dei più quotati del Paese, che riesce ad ospitare differenti aventi anche realizzati contemporaneamente.

La Fiera Verona è molto famosa ed è considerata la terza in Italia per dimensioni, dotata da una superficie totale di 309.000 metri quadri. Il polo fieristico si impegna per accogliere tanti eventi di diverse tipologie. La Fiera Verona ha come obiettivo quello di commercializzare beni e servizi di tipo internazionale. Qui sono presenti differenti congressi, meeting aziendali ed eventi esterni e privati. Stiamo parlando di un quartiere fieristico dove vi sono 60 delegati, e con un ufficio stabilito a Shanghai e l’altro presente al Cairo. Si tratta di un ponte fra l’Italia e l’estero

La Fiera Bari è un altro dei poli fieristici tra i più noti sul territorio del nostro Paese. Caratterizzato da uno spazio dotato di ben 300.000 metri quadri disponibili e che ogni anno si impegna a realizzare 50 manifestazioni diverse. Questo grande quartiere fieristico è considerato molto importante nel Mediterraneo ed è visto come un punto di incontro per tutti i commercianti del pianeta.

FA