applicazioni dell'aloe vera
Salute

Gli innumerevoli utilizzi dell’aloe vera

L’aloe vera è una pianta appartenente alla famiglia delle Aloeaceae ed è originaria del Sudan e della penisola arabica. Questa nel tempo si è molto diffusa grazie alle sue enormi capacità curative e cosmetiche, ma anche per uso alimentare, e oggi è possibile trovarla nei più forniti negozi di giardinaggio. É una pianta erbacea capace di raggiungere anche un metro di altezza ed è formata da foglie doppie e concave di colore verde ma tendente al grigio, alcune volte con sfumature rossastre. Hanno all’esterno delle piccole spine di circa 2 millimetri e al centro è possibile che cresca un asse fiorifero che si innalza fino a 90 centimetri.
Dall’interno delle foglie è possibile ricavare il gel che ha costituenti chimici particolari, che portano questa pianta ad essere utilizzata in modo molto frequente nella vita di tutti i giorni.
Per ottenere il gel o il succo solitamente le foglie vengono private della parte esterna.

L’aloe vera: utilizzi per l’alimentazione

L’aloe vera è un prodotto utilizzato anche nell’alimentazione e nei regimi alimentari sani. Può essere infatti un succo da bere, che, grazie alla presenza degli antrachinoni, ha proprietà lassative molto potenti. Può presentare diversi effetti collaterali, per questo non è indicato a chi soffre di stitichezza. Il questo caso funge da disintossicante del tratto gastrointestinale, che solitamente tende ad accumulare diverse tossine, arriva alle pareti intestinali e permette una rapida espulsione delle feci.
All’interno del succo poi sono presenti una serie di vitamine tra cui A,B1, B2, B3, C e B12, che svolgono un’azione importante per il sistema immunitario.
Se utilizzato in gel, secondo diversi metodi di pulitura e premitura, ha invece proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. Il gel non avendo al proprio interno antrachinonici,  può essere assunto per via orale e lo si trova come ingrediente principale nelle bevande più famose in commercio. É efficiente per ridurre diverse malattie che colpiscono l’apparato gastro intestinale. Il succo agisce anche da protettore intestinale mentre il gel lavora sulle funzionalità del pancreas, producendo succhi digestivi, regolando la digestione già dallo stomaco e servendo come regolatore dell’insulina tenendo stabile il glucosio nel sangue.

L’aloe vera: i suoi utilizzi cosmetici

Oltre alle sue proprietà nutritive, l’aloe vera, soprattutto quello in gel, è tra i prodotti più utilizzati in natura.
Famoso è il suo consumo cosmetico come crema rinfrescante, idratante e lenitiva, perché oltre a migliorare lo stato della cute, riesce a lenire anche scottature e lesioni di vario genere. Un rimedio naturale può essere utilizzare l’aloe per le punture di insetto, poiché rimuove facilmente il rossore e placa il prurito o l’irritazione, oppure come post barba, per idratare la pelle e prevenirla da cicatrici anti estetiche.
Il gel di aloe vera poi può essere operato per rinforzare le unghie soprattutto dopo trattamenti come semi permanente, colata e ricostruzioni, oppure per migliorare la loro qualità prevenendo funghi batterici.
Unito all’olio di cocco o qualsiasi altro olio vegetale, serve come trattamento sbiancante per i denti, da applicare una volta al giorno lasciandolo in posa diversi minuti e risciacquando. Nel giro di una settimana i vostri denti saranno molto più bianchi.
Per borse e occhiaie un impacco di gel aloe vera renderà la pelle del vostro viso molto più tonica e giovanile nel giro di pochi giorni.
Può infine anche essere utilizzato come trattamento di styling dopo lo shampoo, applicandone una punta e riscaldandolo sulla mano avrete capelli più ricci e una piega impeccabile per qualsiasi occasione.L’aloe vera, che sia trattata in succo o in gel, è un prodotto fondamentale per la nostra vita, completamente naturale e adatto a tutti i tipi di pelle, un acquisto da fare per una vita sana e un’alimentazione corretta.
FA