Shopping Online

Vendere diamanti sciolti o incastonati, quali sono le differenze?

Possedere un diamante, che sia incastonato oppure si tratti di uno da investimento, è un’operazione che richiede una certa attenzione. Non è difficile, infatti, riuscire a trovare un operatore che sia in grado di acquistare diamanti usati o da investimento ma non è altrettanto semplice individuare un operatore che sappia fare delle valutazioni corrette e che sia in grado di offrire l’acquisto di diamanti alla massima quotazione. A chi rivolgersi allora? Ecco qualche informazione utile sull’argomento.

Come vendere diamanti usati

Quando si decide di vendere un diamante usato, si deve avere innanzitutto l’accortezza di scegliere un operatore che sia autorizzato a questa attività. È poi opportuno identificare un operatore che abbia sempre presente nel suo staff un esperto gemmologo per riuscire ad effettuare delle valutazioni molto accurate per stabilire il reale valore del diamante. Se si è in possesso di un diamante certificato o comunque di una pietra da investimento, sicuramente riuscire a ricavare una cifra soddisfacente dalla sua vendita sarà molto più semplice.

Molto spesso, infatti, i diamanti incastonati non sono pietre pure ma hanno delle piccole imperfezioni che però possono influire in modo anche pesante sul loro valore complessivo. Ci sono poi altri elementi che rendono la vendita più semplice e veloce. Ad esempio, le pietre più piccole sono quelle che più facilmente possono essere ricomprate perché c’è un mercato della domanda più attivo e vitale. Ovviamente per la vendita non è indispensabile che il diamante sia certificato ma una valutazione ufficiale della pietra aumenta le sue possibilità di trasformarlo immediatamente in denaro contante.

Differenza fra la vendita dei diamanti certificati e dei diamanti incastonati

Che differenza intercorre fra la vendita di un diamante in blister con annessa certificazione e quella di una pietra incastonata precedentemente in un gioiello?

Per i profani una pietra preziosa equivale ad un’altra ma in realtà non è proprio così. Quando un esperto gemmologo si trova di fronte un diamante certificato, contenuto in un blister, sarà molto semplice per lui riuscire a verificare la qualità della pietra, facendo partire la sua analisi proprio dai dati che sono contenuti in questo documento ufficiale che è la certificazione e che contiene le quattro C del diamante: colore, taglio, calibro e brillantezza. Discorso diverso, invece, per una pietra incastonata che dovrà innanzitutto essere smontata per poi essere analizzata.

Se il diamante in questione non è particolarmente puro, a volte può convenire non separare la pietra dalla sua incastonatura e venderlo come un unico pezzo, per riuscire ad ottenere un guadagno maggiore magari proprio grazie alla bellezza del gioiello stesso. In ogni caso il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un esperto del settore perché solo chi ha le competenze necessarie potrà riuscire a valutare nel modo migliore la pietra da vendere.

A chi rivolgersi per la vendita di diamanti in blister

Un nome di riferimento per la vendita dei diamanti in blister e per tutte le altre pietre preziose è sicuramente quello di IGR Diamanti Roma un istituto di gemmologia che da oltre 10 anni ha saputo diventare il punto di riferimento di aziende del settore e di cittadini privati che hanno bisogno di valutazioni precise per le pietre preziose in generale e per i diamanti in particolare. Raccogliendo le esigenze del proprio territorio e di tutti gli operatori del settore che vi lavorano, IGR ha voluto creare proprio 10 anni fa un vero e proprio laboratorio di gemmologia, in grado di coadiuvare tutte quelle realtà che necessitano di valutazioni professionali e servizi speciali come ad esempio la perizia gemmologica e il certificato di qualità del diamante.

Grazie alla presenza di uno staff di gemmologi molto esperti, sempre in servizio, IGR Diamanti assicura un servizio di qualità e puntualità, la possibilità di vendere il diamante alla massima quotazione e qualunque altre servizio possa essere utile nell’ambito della compravendita e della valutazione di pietre preziose. Le valutazioni sono effettuate sempre in base alle quotazioni più aggiornate del Rapaport e i pagamenti effettuati a norma di legge.

IGR Diamanti Roma, come e dove vendere diamanti

Lo staff di IGR Diamanti Roma mette a disposizione dei propri clienti una serie di servizi in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Chi ha necessità di una verifica immediata, può prendere appuntamento con uno degli esperti dello staff che effettuerà la valutazione del diamante, che sia in blister o incastonato, in modo veloce ma sempre molto preciso grazie non solo all’approfondito know how che possiede ma anche all’aiuto di una serie di strumenti professionali indispensabili in questo caso.

Una volta terminata la valutazione, viene fatta al cliente una proposta d’acquisto e, se viene accettata, si procede al perfezionamento della pratica con il pagamento secondo norma di legge: con bonifico se supera una certa cifra oppure in contanti ma sempre in modo immediato. Per coloro che hanno una collezione di diamanti più corposa, è possibile concordare un appuntamento presso il proprio domicilio oppure la banca dove c’è la cassetta di sicurezza: il servizio di perizia a domicilio è molto apprezzato soprattutto da quei clienti che hanno timore a spostare pietre troppo grandi e preziose.