matrimonio-a-roma-scegliere-location-romantica
Servizi

Matrimonio a Roma: come scegliere la location più romantica

Quali sono le location più romantiche per un matrimonio a Roma? Ci troviamo nella città eterna, millenaria, carica di significato: sede d’amore, cultura e arte, Roma è perfetta come meta per il giorno più speciale della vita di una coppia. Inoltre, offre delle cornici da sogno, dei gioielli di inestimabile valore, con panorami mozzafiato: da Villa Aurelia e Villa Piccolomini, le scelte non mancano di certo.

I preparativi per le nozze possono risultare stressanti, in particolar modo perché sono tanti gli aspetti di cui tenere conto. Ovviamente, gli sposi possono scegliere di affidarsi a un wedding planner, o ancora puntare a un’animazione eseguita da professionisti del settore. A tal proposito suggeriamo di fare un salto su matrimonioroma.eu, dove è possibile valutare diversi servizi.

Matrimonio a Roma: le location più romantiche

Roma è la città eterna, e la sua bellezza riecheggia in ogni parte del mondo. Non c’è storia che tenga: avere la possibilità di sposarsi in una meta che ha alle spalle 2000 anni di cultura e arte è a dir poco meraviglioso. Quali sono le location che ispirano i futuri sposi? Non è un caso se la città è scelta come cornice da sogno anche da vip e star hollywoodiane.

Tra ville storiche e palazzi nobiliari, ci sono dei gioielli architettonici tutti da scoprire, in cui sono presenti anche dei parchi a contatto con la natura. Una delle location più scelte è sicuramente Villa Aurelia, che domina la città di Roma e il cui panorama è davvero mozzafiato. Oltretutto, i ricevimenti di nozze sono all’ordine del giorno, pertanto sarebbe utile riuscire a prenotare in tempo.

Chi invece ha sempre voluto sposarsi in un antico vigneto, a Roma potrà farlo: a tal proposito, la bellezza di Villa Piccolomini è difficilmente eguagliabile. Restaurata dalla famiglia del conto Niccolò Piccolomini, è oggi sede di matrimoni esclusivi e super eleganti e raffinati. Si trova nel cuore di Roma e offre una delle visuali più sceniche di sempre: la vista sul “cupolone”. Si potrebbe chiedere di meglio? Noi crediamo di no.

Un ultimo suggerimento per il giorno delle vostre nozze è Villa Livia, situata all’interno di un parco archeologico dell’Appia Antica. Lo avevamo annunciato, dopotutto: sposarsi a Roma ha un sapore speciale, il sentore della memoria e della sua storia più privata. Questa dimora d’epoca d’eccellenza permetterà agli sposi di avere un giorno indimenticabile.

Cosa non può mancare in un matrimonio?

Lo stress del giorno delle nozze può essere davvero deleterio per i futuri sposi. Il motivo? Scegliere la location, il menù, gli invitati, la disposizione dei tavoli, la musica per il matrimonio, gli abiti non è affatto semplice. Diciamo che, sebbene questo momento dovrebbe essere carico di emozioni e sentimenti, diventa spesso un concentrato di ostilità e stress. Cosa fare per evitare l’ansia pre matrimoniale? Affidarsi ai migliori esperti del settore.

Dopo aver parlato della location, vogliamo dispensare alcuni consigli utili agli sposi: quali sono le idee migliori per l’animazione e l’intrattenimento nel giorno delle nozze? Tra gli spunti oltreoceano da non perdere, troviamo decisamente i classici food truck. Non possono mancare neanche i wedding bar, rigorosamente con open bar: in inverno, si può valutare una selezione di bevande calde (qualcuno resiste forse alla cioccolata?).

Molto carina è invece l’idea del guestbook istantaneo, con annesso photobooth e postazione super divertente in cui lasciare agli sposi uno scatto speciale del giorno più bello di sempre. In ultimo, suggeriamo di integrare l’animazione per i più piccoli e la musica per il matrimonio, un classico senza tempo, perfetto per il primo ballo e per intrattenere gli ospiti fino a notte fonda all’insegna della danza e della canzoni romantiche.