Soccorso stradale
Servizi

Soccorso stradale: consigli pratici in caso d’incidente e riferimenti su Roma

Avere una propria auto può comportare molti vantaggi come ad esempio quello di uscire per una gita in auto con la famiglia o con gli amici, spostarsi per motivi di lavoro, uscire a fare la spesa e shopping o altro. Purtroppo a volte capita che l’auto si fermi a causa di un guasto e ogni piano è rimandato. Che fare quindi?

Per prima cosa far controllare regolarmente la propria macchina da un meccanico, soprattutto in vista di un viaggio lungo, sarebbe una buona norma che tutti dovrebbero attuare, però spesso ce se ne dimentica, così poi accade quel giorno in cui si resta con l’ auto in panne, magari in mezzo al traffico di Roma e magari anche con la pioggia.

Per non rischiare che l’auto in panne diventi un ostacolo alla regolare circolazione degli altri autoveicoli bisogna rivolgersi al servizio di soccorso stradale, che provvederà a rimuovere il mezzo bloccato. E se l’auto si ferma sulla strada o rimane coinvolta in un incidente come si deve comportare il guidatore del veicolo?

Sembrerà banale ma per prima cosa non bisogna lasciarsi prendere dal panico, con il rischio di aggravare la situazione.Quindi cercare di mantenere la calma e passare a svolgere delle semplici operazioni che potranno garantire la protezione propria e degli altri guidatori. Sarà opportuno poi, seguire alcune buone norme:

  • indossare il regolare giubbotto rifrangente per la propria incolumità e per farsi notare dai soccorsi
  • accendere le frecce lampeggianti per rendere l’auto visibile, a maggior ragione se sono verificati problemi durante la notte
  • segnalare la presenza dell’incidente agli altri guidatori tramite l’utilizzo del triangolo posto a 50 metri più indietro in modo che il segnale di pericolo sia visto dagli altri guidatori che sopraggiungono sulla strada
  • chiamare con il proprio smartphone un servizio di soccorso stradale o servirsi dell’apposita colonnina gialla
  • assicuratasi che dall’auto non fuoriescono perdite di benzina o altri liquidi infiammabili che potrebbero aggravare il tutto
  • se ci sono prestare soccorso ai feriti ed evitare che la la situazione si aggravi

Sulla base dei consigli dati precentemente la cosa importante a cui una guidatore coinvolto in un incidente deve necessariamente prestare attenzione è la scelta del servizio di soccorso stardale, potrà sembrare scontato ma bisogna scegliere con attenzione a chi rivolgersi per non incorrere in ulteriori problemi.

Di norma un buon servizio di soccorso stradale per essere efficiente deve privilegiare fra le sue caratteristiche primarie la velocità di intervento per soccorrere il giudatore, la serietà, la professionalità nello svolgere il suddetto intervento senza far pagare costi gonfiati ed esorbitanti al cliente gravando magari maggiormente sulle spese che già dovranno essere preventivati per riparare l’auto.

Fra i vari servizi di soccorso stradale una garanzia di professionalità è offerta dalla ditta Soccorso Stradale Cavaliere che opera sulla zona di Roma. Il loro punto di forza è proprio la velocità del recupero dell’auto, aiutando il guidatore a non restare bloccato sulla strada. Il servizio offre un’assistenza ventiquattro ore su ventiquattro.