Servizi

Scegliere il miglior restauro parquet a Vicenza: tecniche e consigli

Ognuno di noi ha affrontato almeno una volta un piccolo o grande lavoro di ristrutturazione nella propria casa. 

Uno degli interventi più importanti per chi ha i pavimenti in legno in casa è il restauro del parquet. E’ un intervento straordinario che va fatto non troppo spesso per non danneggiare il legno e il consiglio è quello di rivolgersi sempre a dei professionisti per non fare ulteriori danni. Nel panorama della lavorazione legno si trova una buona scelta di professionisti per il restauro parquet a Vicenza.

Quando fare il restauro parquet

Il calore e la bellezza del pavimento in parquet vanno incontro inevitabilmente ai segni del tempo e dell’usura, e se è vero che un parquet vissuto rimane comunque bello, ad un certo punto si deve intervenire per riportarlo allo splendore originario.

Per valutare quando fare il restauro parquet bisogna anche distinguere tra i vari tipi di pavimenti da trattare.

Il parquet tradizionale è fatto interamente in legno quindi può subire più interventi di restauro nel corso della sua vita.
Il parquet prefinito invece può sopportare meno trattamenti perchè l’essenza di legno pregiato è solo superficiale e ogni restauro toglie una piccolissima parte di questo legno.

In linea di massimo comunque il consiglio è di procedere con il restauro di levigatura ogni 6/8 anni, mentre la lucidatura che è un intervento non invasivo può essere fatta anche tutti gli anni se il pavimento non è troppo usurato e volete rinfrescarlo.

Chiedete consiglio sui tempi giusti per la levigatura alla vostra azienda di fiducia nel restauro parquet a Vicenza.

Come si procede per il restauro parquet

Il restauro parquet viene fatto tramite un processo di levigatura. I professionisti del settore faranno un sopralluogo per valutare il pavimento da trattare, il livello di usura, graffi, opacità e per evidenziare eventuali elementi rotti o sollevati, quindi da sostituire.

Il processo di restauro parquet comincia poi con una prima levigatura più leggera. Quindi si stuccano con prodotti appositi tutte le imperfezioni del legno, si correggono i piccoli difetti come le fessure tra i listelli.

Poi si passa alla carteggiatura e alla levigatura più profonda per una pulizia definitiva.
Come ultimo passaggio si ha poi la finitura che è molto importante per ridare vita al legno ed esaltarne le sue venature e i riflessi naturali.

A chi rivolgersi per un restauro parquet a Vicenza

E’ importante sottolineare di nuovo che per un restauro parquet di qualità è sempre bene affidarsi ad aziende preparate nel settore, che con competenza e velocità faranno un restauro a regola d’ arte.

I rischi del fai da te sono quelli di creare ancora più danno al vostro pavimento e di avere tempi interminabili per un lavoro che invece richiede davvero poco tempo se fatto da professionisti.

Si trovano ottime aziende specializzate nel restauro parquet a Vicenza che lavorano nella provincia e su tutto il territorio veneto.