Qualche informazione sulla Cartomanzia

Arte della Divinazione così viene definita la Cartomanzia nella società occidentale dove, seppure sviluppatasi in tempi remoti, storicamente nasce nel XVIII secolo in Francia in seguito alla pubblicazione di scritti ed opuscoli divulgativi da parte di studiosi appassionati di Divinazione e di Esoterismo. La pratica cartomantica di predizione consiste nella interpretazione delle carte appartenenti ai mazzi da gioco tradizionali, trasformate in simboli e segni della Cabala. Le carte dei giochi del Ramino e della Briscola vennero gradualmente modificate con iconografie e immagini particolari finché ciascuna non assunse un significato esoterico proprio.

L’Arte della Divinazione contemporanea tramite i Cartomanti professionisti che operano anche in Rete per offrire consulti e responsi utilizzano gli Antichi Tarocchi Italiani ed i Tarocchi Rider Waite, considerati i migliori. Tuttavia è consuetudine in quest’arte che gli operatori creino mazzi di carte personalizzati, unici ed esclusivi, e comunque ciascun “maestro”pur possedendo molti “strumenti di lavoro”, di pregio e di valore, opere da collezione, preferisce usare uno ed un solo mazzo di carte, a cui cerca di restare fedele in quanto i simboli contenuti rispondono ad ogni richiesta, sempre.

Gli Antichi Tarocchi Italiani ed i Tarocchi Marsigliesi

Gli Antichi Tarocchi Italiani ed i Tarocchi Marsigliesi sono tra i mazzi di carte i più belli, forse anche i più raffinati e significativi. I primi ricordano le mitiche Corti Nobiliari del nostro Rinascimento presso le quali il gioco delle carte si diffuse come attività d’intrattenimento e di svago. Allora le immagini di re e regine, di cortigiani e di popolani, venivano disegnate e dipinte a mano su pergamena con colori preziosi e in oro. Da quelle carte a cui non ancora era stato attribuito il carattere divinatorio, derivarono in seguito i simboli delle tradizionali carte da Briscola, ed i semi delle carte da Ramino, da Bridge o da Burraco.

Caratteristica dei Tarocchi Marsigliesi sono i Trionfi o Arcani Maggiori, le 22 carte tipiche della Cartomanzia per la Divinazione.