Il miglior software per convertire file mov in mp4

Quale formato scegliere per vedere i tuoi video

Uno degli aspetti più attraenti del web è la funzione di poter in ogni momento guardare dei video in streaming, oppure su piattaforme social che in continuazione ce li propongono. I formati dei video che si trovano online sono diversi e si contraddistinguono per caratteristiche proprie. Se tutti i dispositivi riconoscessero ogni formato e ogni applicazione, non staremmo qui a discutere di conversione, ma non è assolutamente così; sia per problemi di licenza che per accordi commerciali, ogni azienda tende a diffondere e privilegiare un suo formato che poi per adattarsi ad un altro supporto necessita di essere convertito.

Da MOV a MP4, il miglior software per convertirlo

In genere si ha di fronte dei video con estensione in AVI, MOV, FLV, MKV e così via, il più conosciuto e popolare soprattutto in ambiente iOS è quello “.MOV”. Esso è stato sviluppato da Apple e risulta incompatibile con altre piattaforme, tipo Android, per cui necessita di essere convertito in un MP4 per poter essere visto. Il formato MPEG 4 è invece uno dei più diffusi e utilizzati, ed è compatibile con molti dispositivi. La versatilità di questo formato è dovuta anche alla sua capacità di mantiene la qualità del video trasmesso. Uno dei software sicuramente più utilizzato e di alta qualità per convertire i propri video lo offre Movavi, denominato Movavi Video Converter. Questo programma è disponibile in versione gratuita e si può scaricare anche in lingua italiana per una maggiore utilità e comprensione. La sua forza è di supportare più di 180 formati e di adattarsi ad oltre 200 dispositivi portatili. Questa funzionalità lo rende il miglior software per convertire file mov in mp4. Si può scaricare facilmente attraverso il sito della piattaforma, sia per sistemi operativi Windows che per Mac; inoltre ci sono una serie di istruzioni dettagliate che illustrano come utilizzare immediatamente il programma per ottenere all’istante il risultato di conversione del video in MP4.

Movavi Video Converter per la conversione di ogni formato in modo semplice

Movavi Video Converter è il software al momento più efficace e fruibile per tutti gli utenti che si trovano ad affrontare un problema di conversione video. I suoi sviluppatori hanno trovato il modo ideale per effettuare una facile conversione di tutti i file multimediali presenti sul web, direttamente nel formato desiderato dall’utente finale. Una volta installato nel computer, sarà davvero facile convertire qualsiasi video, sia i formati sconosciuti che audio, DVD, e anche le immagini. Molti convertitori offrono la stessa funzione ma non tengono conto della qualità del risultato finale, Movavi Video Converter, invece assicura un risultato senza riduzione della qualità del video attraverso un processo ultraveloce che faciliterà il lavoro di ogni blogger, professionista o semplicemente appassionato di video e social. Una funzione molto utile sarà quella che vi permetterà di poter tagliare e poi successivamente unire i vostri filmati sia video che audio, prima del procedimento di conversione. In questo modo potrete costruire i vostri video ad hoc, eliminando parti indesiderate e tagliando momenti imbarazzanti che non desiderate si vedano nel risultato finale. Anche la funzione audio è molto utile, vi permetterà di agire direttamente sulle tracce per utilizzarle come colonna sonora del vostro video MP4. Infine nelle opzioni di salvataggio tutte le impostazioni guideranno l’utente verso una facile impostazione dei requisiti di salvataggio per adattare il contenuto ai nuovi dispositivi mobili che siano tablet, smartphone, oppure lettori audio e video.

Convertire un file MOV in MP4 in poche mosse

Per prima cosa bisogna collegarsi alla pagina del sito di Movavi, cliccare sul pulsante del sito “prova questo software” ed effettuare l’installazione seguendo tutti i passi e la procedura richiesta. Successivamente una volta aperta l’applicazione bisognerà aggiungere il video attraverso la voce in alto a sinistra “Aggiungi file – Aggiungi Video”. Si aprirà una cartella da cui dovremo selezionare il file. MOV, dobbiamo selezionarlo e aprire il file.

Ora bisognerà impostare il formato di destinazione, ossia quello di conversione che nel nostro caso è MP4. Nella scheda dedicata ai formati l’applicazione ci chiederà di impostare le nostre preferenze in merito alla conversione del formato MOV in MP4. La procedura in seguito andrà avviata cliccando sulla voce CNVERTI e l’operazione di conversione si avvierà.

Alla fine del procedimento si aprirà automaticamente la cartella di destinazione con il file convertito in MP4 e si potrà avviare il video per verificarne il funzionamento, la corretta conversione e la qualità. Infine il video potrà essere salvato o inviato al dispositivo di utilizzo finale.